Fase 3: Quanta intervista i Consulenti del Lavoro

6 Luglio 2020

Circa duecento Consulenti hanno partecipato al webinar “Fase 3, il ruolo delle Agenzie per il Lavoro”, organizzato congiuntamente da Fondazione Lavoro e Quanta S.p.A.,  nell’ambito della Convenzione siglata lo scorso autunno.

Una partnership che inizia a dare ottimi frutti, nonostante le contingenti difficoltà causate dall’emergenza sanitaria, consentendo  ai Consulenti del Lavoro, grazie a Quanta, di proporre ai clienti il contratto di somministrazione, in alternativa alle altre forme di assunzione. 

Politiche attive ed effetti del Decreto Rilancio sulla somministrazione a tempo determinato: questi gli argomenti sviluppati durante la sessione, grazie alle autorevoli relazioni del Dott. Vincenzo Silvestri, presidente di Fondazione Lavoro, e del Prof. Alessandro Brignone, docente di Economia delle relazioni industriali presso l’Università Roma 3 e consulente di Quanta.

Il webinar ha rappresentato anche un’interessante occasione di confronto e indagine sulle prospettive del mercato del lavoro, alle prese con una difficile ripartenza. Sollecitato da una decina di quesiti mirati, il “campione” di Consulenti oggetto di sondaggio ha restituito una fotografia abbastanza chiara della situazione: sul tema degli ammortizzatori sociali (utilizzati per oltre il 50%, dai clienti dei Consulenti intervistati), l’opinione prevalente (68%) è che debbano essere prorogati fino alla fine dell’anno, soprattutto nei settori ritenuti più colpiti quali turismo e commercio. Opposto il parere sullo stop ai licenziamenti: l’80% si dice contrario alla proroga oltre il 17 agosto.

Utile il feedback anche sui comportamenti delle aziende, all’inizio di un’estate che si preannuncia complicata: il 50% delle aziende seguite dal campione intervistato lavorerà anche ad agosto, il 35% effettuerà la consueta chiusura, il 15% resterà inattiva per un periodo più lungo. Quasi il 70% delle stesse aziende, continuerà ad usare gli ammortizzatori o prevede possibili licenziamenti.

A mitigare gli effetti negativi del periodo, può intervenire proprio l’istituto della somministrazione, utile per l’80% dei Consulenti intervistati, sia nel gestire l’incertezza che i picchi di lavoro.

ARTICOLI CORRELATI

Il nostro Fondatore Umberto Quintavalle inserito nel Famedio di Milano

Il nostro Fondatore e storico Presidente Umberto Quintavalle è stato inserito nel Famedio del Cimitero Monumentale a Milano, assieme ad […]

QUANTA PER PSC GROUP: OPPORTUNITA’ LAVORATIVE IN PIEMONTE PER GIOVANI OPERAI SPECIALIZZATI

Lo sviluppo e la manutenzione delle infrastrutture elettriche di un territorio, non può prescindere dall’impiego di operai specializzati. Il settore […]

Su